facebook hacker

La schermata di benvenuto del sito

Una cara amica mi manda il seguente messaggio:

ciao Claudio. mi è arrivato un messaggio sulla mia posta elettronica in cui si dice che collegandosi con un sito si puo’ avere la password di chiunque e penetrare nei siti altrui… spero sia una bufala, ma nel caso fosse possibile come ci si difende? grazie. ciao

 

Il mio primo pensiero va ad un tentativo di scoprire e fregare proprio lei. La sua password e nome utente.

I truffatori sanno bene che occorre rendere il truffato complice della malefatta: gli fanno credere che tutto il piano è a danno di altri o di nessuno, e che si spartiranno il bottino.

Il truffato spesso ci casca in queste antiche tecniche di ingegneria sociale e scopre, alla fine, che la vittima era invece lui.

Ingolositi da un presunto guadagno e vantaggio, non ci si avvede del rischio e del pericolo.

In questo caso fanno leva sulla curiosità, o sul desiderio di vendetta, o sulla voglia di fare uno scherzo: “dai, ti faccio scoprire come impossessarti dell’account di un tuo amico”

La mia amica è una persona sana e non ci casca. Io non ci penso nemmeno.

E spero che neanche voi. Per il vostro bene.

Perché possono succedere due cose:

  1. Per completare l’operazione vi chiederanno di accedere al vostro account facebook.
  2. Vi diranno che il profilo che avete richiesto è stato piratato con successo. Ma per avere i dati dovete fare qualcosa prima.

Se, come nel primo caso, vi chiedono di accedere a facebook, non fatelo. Il bersaglio siete voi. Ecco come funziona:

Vi chiedono quale sia il nome del vostro bersaglio.

Poi vi chiedono di accedere al vostro profilo.

Potete farlo comodamente seguendo il link proposto, quel bel pulsante “connettiti a facebook”

Premete il pulsante e la pagina è quella di facebook. Uguale, uguale. Precisa.

Inserite i vostri dati di accesso.

Solo che la pagina non era quella vera. La avevano riprodotta loro tale e quale. E ora sanno i VOSTRI dati di accesso a facebook. Dite addio al vostro profilo.

Nel secondo caso (ed è quello che capita visitando il sito da cui ha ricevuto il messaggio la mia amica) vi chiedono di completare dei sondaggi.

I sondaggi da completare

I sondaggi da completare

Se lo fate potrete vincere dei premi (altra leva: la voglia di vincere qualcosa)

Sondaggi normali. Dovete inserire i vostri dati, email e quant’altro.

Dare il consenso al trattamento dei vostri dati.

Tutto legalmente organizzato e promosso da una società di marketing e comunicazione.

La società che organizza

La società che organizza

Ma… è marketing questo? o c’è qualcosa che non ho capito? che dite?
Buona giornata! e se vi è piaciuto questo articolo… ditemelo e condividetelo, seguite il mio blog oppure il mio account twitter o la pagina Facebook!