https://myshadow.org/

L’ombra digitale: quanto ne sanno su di te

Privacy online, si dice, è un ossimoro: sono due termini che non possono esistere insieme. O una o l’altra, dice qualcuno.

Io sono d’accordo, se per privacy intendiamo solo e rigidamente i dati che ci riguardano e che, usando internet e i social network, rendiamo in qualche modo pubblici.

Il problema, secondo me, è che non sempre lo si fa in maniera consapevole.

Non si leggono bene o non del tutti i termini di servizio che regolano il social netowrk o il gioco preferito, diamo consensi distrattamente.

Oppure accettiamo termini più o meno oscuri che, pur leggendoli, non possono essere del tutto compresi se non da un addetto ai lavori.

Ecco allora che uno strumento come quello offerto da Myshadow.org torna utile.

Lo strumento è in inglese, francese, spagnolo, arabo e russo. Manca l’italiano, ma è di facile comprensione e utilizzo.

Sviluppato dal collettivo Tactical Tech, organizzazione che si occupa dell’uso dell’informazione nell’attivismo. Aiutano infatti a capire e gestire la sicurezza digitale ed i rischi legati alla privacy attraverso il programma denominato  Privacy & Expression.

Nel loro sito, chi ne fosse interessato, trova guide e strumenti, video, calendario corsi ed eventi e gli ultimi aggiornamenti sul loro lavoro

Dalla scehrmata di benvenuto di Myshadow.org basta cliccare sul grosso pulsante rosso, con la scritta “Trace my shadow”

schermata di benvenuto myshadow.org

La schermata di benvenuto myshadow.org

Nella schermata successiva potrete scegliere i servizi o dispositivi che usate e, ogni volta che selezionate, la schermata vi mostrerà quali sono i dati che state comunicando, consapevolmente o no. Quella è la vostra ombra digitale.

Nel mio caso, usando internet da casa, con un iphone o con il mac e usando anche facebook, il sistema mi comunica, come vedete nella figura seguente, che la mia ombra digitale è fatta di ben 80 tracce.

La mia ombra digitale

La mia ombra digitale

Cliccando sul simbolo della lente di ingrandimento che si trova dentro ogni box, potete vedere i dettagli che riguardano quella informazione.

Se invece cliccate sul pulsante rosso “Show me the tools” vi vengono suggeriti alcuni strumenti utili proprio per voi, per il tipo di utilizzo che avete dichiarato e anche alcuni consigli da seguire. Ecco quelli che riguardano la mia situazione, nelle prossime figure:

 

 

strumenti consigliati per la mia ombra digitale

Gli strumenti consigliati per la mia ombra digitale

i consigli per  la mia ombra digitale

i consigli per la mia ombra digitale

Buona giornata! e se vi è piaciuto questo articolo… ditemelo e condividetelo, seguite il mio blog oppure il mio account twitter o la pagina Facebook!