Il tracciamento su internet

Quando si naviga su internet o si utilizzano i social network preferiti, è possibile che le proprie attività di navigazione siano tracciate. Che significa?

Con diverse tecniche i siti che visitiamo possono capire, memorizzare, raccogliere dati su ciò che facciamo, visitiamo, leggiamo, condividiamo.

Nel caso dei social network volontariamente ma spesso senza essere consapevoli, abbiamo dato il consenso ad essere usati come testimonial: hai messo mi piace ad una pagina Facebook su quanto sia bello prendere a calci caldaie usate? Ebbene, la tua faccia e il tuo nome potrebbero essere utilizzati dal proprietario di quella pagina per fare pubblicità. Anche ai tuoi amici.

Inutile gridare allo scandalo e dire: “NO, mai! NON mi avranno! NON è giusto! NON possono!”

Possono. Vogliono. Lo fanno. Giusto.

Perché hai prestato il tuo consenso. Credevi fosse gratis e che non ti chiedessero nulla in cambio?

I termini di servizio di Google, Twitter, Facebook e altri parlano chiaro: Se ti registri e usi il loro prodotto o servizio, accetti quelle condizioni.

In alcuni casi però è possibile limitare la quantità o il tipo di dati di cui possono appropriarsi e farne un uso che non desideriamo.

qui voglio semplicemente riepilogarvi come e dove fare un cosiddetto “opt-out” cioè negare il proprio consenso all’utilizzo di alcuni dati personali.

 

Google

 

Impostazioni consigli condivise

Con i nuovi termini di servizio introdotti di recente, a seconda di come navigate su internet, le ricerche e condivisioni fatte , Google può mostrare il nome e la foto del tuo profilo nei consigli condivisi che vengono visualizzate ai tuoi amici negli annunci. Il nome e foto mostrati sono quelli del profilo Google+

Disabilita

Impostazioni Annunci

In questo caso si tratta degli annunci che tu vedrai quando fai delle ricerche.

Disabilita

Facebook

Pubblicità social: Anche in questo caso si tratta della associazione del vostro nome del profilo Facebook e della foto, che potrebbero essere usati sia internamente a Facebook, nelle varie attività pubblicitarie che esternamente se avete messo  un “mi piace” ad un sito esterno.

Disabilita

Twitter

Contenuto Sponsorizzato

Questa impostazione consente a Twitter di proporre pubblicità di prodotti o servizi per i quali hai già mostrato interesse.

Disabilita

Cronologia ricerche

Ogni volta che fai  una ricerca su internet i motori di ricerca imparano a riconoscerti e quindi a proporre pubblicità mirata in base alle ricerche fatte in passato.

Puoi disabilitare questo filtro per i tre principali motori di ricerca.

Bing:  Disabilita

Yahoo: Disabilita

Google: Disabilita