Se temete di avere installato delle applicazioni facebook che possano essere troppo indiscrete, potete sempre limitare le autorizzazioni che avete dato o rimuovere direttamente.

Sarebbe una buona pratica, di tanto in tanto, andare a controllare comunque l’elenco delle applicazioni che avete installato. Anche perché alcune potrete averle installate senza accorgervene: con tecniche astute i furboni del web riescono a fregarvi anche così. (ne ho parlato nel articolo sul likejacking .  )

Per controllare questo elenco, una volta che siete nel vostro profilo personale, cliccate su sulla freccia accanto a home. Comparirà il menù mostrato in figura qui sotto.

Impostazioni privacy

Cliccate ancora, come mostrato dalla freccia rossa, sulla voce “impostazioni sulla privacy”.

Dopo averlo fatto, vedrete questa schermata:

Impostazioni applicazioni e siti web

 

Come indicato, cliccate sul link “modifica impostazioni”, accanto alla voce “applicazioni e siti web”

Nella nuova schermata sono elencate tutte le applicazioni che avete installato e quando le avete usate l’ultima volta.

Elenco applicazioni

Quest’ultimo dato può essere utile per capire se davvero ci serve (una applicazione usata più di sei mesi fa, perché tenerla?) o per capire se ci sono attività non autorizzate (se vedo che una applicazione è stata usata ieri, per esempio, e ieri non avessi usato facebook… Dovrei insospettirmi, no?)

Cliccate sul pulsante per accedere alla sezione in cui potrete controllare e modificare la situazione:

Modifica impostazioni applicazioni

Cliccando sul link “modifica” potrete vedere le autorizzazioni concesse a quella applicazione.

La schermata che vi comparirà sarà simile a questa:

 

Rimozione o limitazione permessi applicazione

Come potete vedere nell’esempio, che qui riguarda cityville, sono mostrati i permessi o autorizzazioni concessi. Alcuni sono obbligatori: se ci sembrano eccessivi, l’unica soluzione è rimuovere l’applicazione del tutto.

Per farlo, cliccate sul link “rimuovi applicazioni” come indicato dalla freccia rossa.

Se invece i permessi di base, quelli obbligatori, vi sembrano adeguati, avete (per alcune applicazioni, non tutte) la possibilità di rimuovere solo alcuni permessi. In questo caso gli sviluppatori di cityville vi permettono di rimuovere il permesso di pubblicare notizie per vostro conto.

Se non volete fastidiare gli amici con le notizie di ciò che fate si cityville o altri giochi o non volete far sapere che ci state giocando, rimuovere questo permesso è una buona soluzione.  Potrete giocare ancora, ma la vostra bacheca e quella dei vostri amici non verrà inondata da tutte quelle notizie sul vostro gioco.  Basta cliccare dove indicato dalla freccia gialla.

Questo vale anche e SOPPRATUTTO per le applicazioni che, con la scusa di farvi fare qualcosa di carino in realtà poi pubblicano a vostro nome infinità di… Pubblicità (spam) o peggio sconcezze varie.

Spesso capita di leggere avvisi tipo questo:

AVVISO PER TUTTI !!!!! ANCHE IO HO RICEVUTO L’INFORMAZIONE E L’HO GIRATA AD ALTRI PERTANTO: Controllate le vostre bacheche! Parlatene ai vostri amici! I pirati sono ormai su fb e sulle bacheche dei vostri amici, scrivono insulti a vostro nome. Voi non vedete niente, ma i vostri amici vedono il vostro nome che è scritto sotto gli insulti. Se dovessero arrivarne da parte mia , sappiate che non sono stato io. IO PER MIA NORMA NON OFFENDO MAI NESSUNO. COPIATE E INCOLLATE SULLE VOSTRE …

Sappiate che non servono a nulla!  Probabilmente siete cascati nella trappola di una applicazione malvagia, ma allora meglio di rimuoverla!

Buona navigazione! Se avete trovato utile o interessante questo articolo, mettete un mi piace, basta cliccare sul pulsante LIKE. Se poi passate da questa pagina… ancora meglio!